Archive for Author admin

Zuppa di pollo messicana con salsa guacamole e panna acida senza lattosio

zuppa messicana senza glutineHo preso spunto per questa ricetta da un post di Ree Drummond e dal suo sito www.thepioneerwoman.com

Ingredienti:

Un petto di pollo tagliato a dadini

1 peperone verde

1 peperone rosso

una cipolla bianca

1 dado di pollo (va bene anche vegetale) senza glutine

1 litro di acqua

1 lattina di pelati

1 peperoncino fresco

1 scatola di fagioli neri lessati (io non li avevo e ho usato i fagioli borlotti lessati, vanno bene lo stesso)

Spezie: 2 cucchiai di cumino, 2 cucchiai di aglio in polvere, 1/4 di cucchiaio di peperoncino piccante

sale fino: 1/2 cucchiaio

sale grosso: 1 cucchiaino

Olio evo q.b.

 

Preparazione:

Mescolare le spezie con il mezzo cucchiaio di sale fino.

Tagliare a dadini i due peperoni e la cipolla, mettere in una padella dai bordi alti due cucchiai di olio extravergine di oliva e un cucchiaio di mix di spezie e soffriggere per qualche minuto a fuoco medio-basso.

Scaldare un’ altra padella (meglio se inaderente) e in un piatto cominciare a mescolare le spezie rimaste con i dadini di pollo; cuocere nella padella calda senza nessun condimento a fuoco medio-basso, mescolando ogni tanto, per 10-15 minuti.

Buttare nella padella dai bordi alti con il soffritto di verdure, il pollo e aggiungere tutti gli altri ingredienti in quest’ordine:

  • 1 litro di acqua e 1 dado (se avete il brodo di pollo già fatto, meglio ancora)
  • 1 cucchiaino di sale grosso
  • 1 peperoncino fresco tagliato a rondelle
  • una confezione di pelati tagliuzzati a pezzetti
  • 1 scatola di fagioli neri lessati

Portare a bollore mescolando ogni tanto e cuocere per 20 massimo 30 minuti.

 

Nel frattempo preparare il GUACAMOLE e togliere dal frigorifero la PANNA ACIDA.

GUACAMOLE:

  • la polpa schiacciata di un avocado
  • il succo di un lime
  • un pizzico di sale
  • coriandolo
  • peperoncino (facoltativo, io in questa ricetta non l’ho messo)

Mescolare tutti gli ingredienti ed ecco pronto il GUACAMOLE.

 

PANNA ACIDA

Questa è la mia versione della panna acida piuttosto leggere e senza lattosio:

  • 3/4 di tazza di Yogurt bianco intero naturale (cioè non dolcificato) senza lattosio
  • 1/4 di tazza di panna fresca senza lattosio
  • il succo di mezzo limone

Va mescolata e lasciata riposare per almeno un paio d’ore in frigorifero prima di consumarla. La ricetta originale credo che preveda l’utilizzo di yogurt greco, cioè di yogurt colato, ma la mia opinione è che viene buonissima lo stesso anche con uno yogurt italiano intero. Provare per credere.

 

Ho composto il piatto come nella foto, aggiungendo anche le Tortillas, rigorosamente comprate 🙂 e senza glutine.

 

Pizza senza glutine e senza lattosio con cornicione di ricotta

Ingredienti per una pizza senza glutine e senza lattosio con il cornicione di ricotta:

120 gr Mix farina Nutrifree per pane

30 gr di farina di riso senza glutine

100 gr di acqua tiepida

3 gr di lievito di birra fresco

sale qb

pomodori pelati qb schiacciati con i rebbi di una forchetta

origano

5 acciughe sott’olio

capperi sott’aceto

olive

mozzarella senza lattosio

una confezione da 100 gr di ricotta senza lattosio (io Granarolo)

olio extravergine d’oliva

carta da forno e pellicola trasparente

Preparazione:

Sciogliere il lievito di birra nell’acqua mescolando con una spatola poi versare a pioggia le due farine e iniziare a impastare. Aggiungere un pizzico di sale dopo che le farine hanno assorbito tutta l’acqua e formare un impasto omogeneo. Avvolgerlo stretto nella pellicola trasparente precedentemente unta d’olio e tenere in un luogo tiepido per circa un paio d’ore.

Aprire il pacchettino e stendere la pasta il più sottile possibile direttamente sulla leccarda del forno, sopra la carta da forno leggermente spennellata di olio e formare la base della pizza.

Condire con pomodori pelati, origano, acciughe, capperi e olive e mozzarella.

Su tutto il perimetro della pizza, aiutandosi con un cucchiaino, fare uno strato di ricotta e ripiegare il  bordo esterno della pizza su sé stesso creando così il cornicione.

Cuocere in forno caldo a 220 gradi statico per circa 20 minuti e fino a completo scioglimento della mozzarella.

Per chi la possiede, è utile scaldare nel forno la pietra refrattaria e cuocere la pizza direttamente su di essa, utilizzando sempre per comodità, la carta da forno.

Buon appetito!

Pane dolce senza glutine con prugne e noci

Pane dolce senza glutine con prugne e noci

Questo pane dolce senza glutine con prugne e noci secondo me è adatto per la prima colazione, un po’  assomiglia al pane con l’uva, puo’  tranquillamente esserne una variante.

Ingredienti per circa 10 piccoli panini:

  • 500 gr di preparato per pane senza glutine BARILLA
  • 400 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaio di lievito madre (facoltativo)
  • 20 gr lievito di birra fresco
  • 15 prugne secche denocciolate senza glutine
  • 100 gr zucchero di canna
  • 15 gherigli di noce
  • due pizzichi di sale
  • un cucchiaio di burro (io senza lattosio)
  • un cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • qualche pezzetto di scorza d’arancia candita senza glutine (facoltativa)
  • 3 cucchiai di zucchero a velo e 1/2 cucchiaio di acqua

 

Procedimento:

 

Sciogliere il lievito madre e il lievito di birra nell’acqua tiepida, aggiungere poi lo zucchero, il burro a pezzettini, la farina, l’olio e mescolare bene con la planetaria oppure a mano in maniera energica. Aggiungere, sempre mescolando, le prugne intere e le noci, il sale e la scorza d’arancia candita. Si otterrà un impasto morbido e lavorabile, di colore marroncino.

Formare 10 palline e spennellarle con la glassa di zucchero a velo e acqua.

Lasciarle lievitare in un luogo tiepido per almeno due ore.

Infine cuocere in forno a 220 gradi statico, per i primi 15 minuti sul ripiano medio basso  poi spostare sul ripiano medio alto per altri 15  minuti.

 

 

 

 

Risotto ai mirtilli

risotto_mirtilliQuesto risotto è una variante al risotto ai mirtilli che ho trovato sul web e che ho provato in un paio di ristoranti del Trentino. Quello che propongo oggi è una ricetta dal gusto più delicato. La ricetta che descrivo è per il Bimby TM31 ma si può tranquillamente preparare nel modo classico.

Ingredienti per 4 persone:

  • Riso Carnaroli 320 gr
  • 2 scalogni
  • mirtilli  gr 125
  • brodo (io di dado, senza glutine) 900 gr + sale grosso qb
  • panna fresca (io senza lattosio) 120 gr
  • 10 gr burro (io senza lattosio)
  • 25 gr olio extra vergine di oliva
  • 100 gr vino rosso
  • Grana grattugiato (io 30 mesi così è senza lattosio)

Preparazione:

Tritare gli scalogni (Bimby: 3″ vel 5) e aggiungere il burro e l’olio, fare soffriggere per 3 minuti (Bimby 3′ vel 1, 100 gradi). Versare il riso e tostare per tre minuti (3′ vel 1 , antiorario, senza misurino, 100 gradi). Sfumare con il vino rosso (1′ vel 1 antiorario, senza misurino, 100 gradi) e aggiungere i mirtilli. Aggiungere man mano il brodo caldo (900 gr di brodo caldo salato, 13′ vel 1 100 gradi) e portare a cottura. Mantecare con 120 gr di panna fresca e grana grattugiato. Buon appetito!

Muffin con cannella e cioccolato

Muffin al cioccolato senza glutine

Muffin al cioccolato senza glutine

La ricetta glutinosa di questi muffin conca nella e cioccolato l’ho trovata sul libro “Muffin, piccoli, invitanti e irresistibilmente squisiti”. Le modifiche per renderli senza glutine e senza lattosio sono invece mie.

Ingredienti:

  • 12 pirottini di carta
  • 250 gr di farina Nutrifree Mix Dolci
  • 2 cucchiai di cannella in polvere (verificare che sia senza glutine o come da prontuario AIC)
  • 2 cucchiaini e 1/2 di lievito per dolci (senza glutine)
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio (ad uso alimentare)
  • 1 uovo
  • 130 gr di zucchero
  • 75 ml di caffè freddo amaro
  • 60 gr di olio di semi di girasole bio e spremuto a freddo
  • latte parzialmente scremato senza lattosio qb
  • 12 pezzi di cioccolato fondente (senza glutine)

Preparazione:

Scaldare il forno a 180 gradi statico e disporre i pirottini di carta negli appositi stampi dei muffin.

Mescolare la farina con la cannella, il lievito e il bicarbonato. In un altro contenitore mescolare lo zucchero con l’uovo, l’olio, il caffè.

Versare la parte liquida nella parte solida e mescolare bene, aggiunge infine un po’ di latte fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto (tipo pasta del dentifricio per intenderci).

Versare la preparazione nei pirottini e aggiungere sopra un bel pezzetto di cioccolato fondente e infornare. Cuocere a 180 gradi per circa 25 minuti.

 

Torta senza glutine ripiena

Torta senza glutine ripiena di marmellata

Ingredienti:

  • 68 gr di zucchero di canna
  • 40 gr di miele millefiori
  • 3 uova
  • 1 vasetto di yogurt bianco di soia (come da prontuario AIC)
  • 50 gr di olio extra vergine di oliva (ovvero, olio “EVO”)
  • 160 gr di farina senza glutine “Dolci & Co.”
  • marmellata di prugne senza glutine

 

Preparazione

Accendere il forno, statico, 180 gradi.

Montare con le fruste elettriche lo zucchero di canna, il miele e le uova.

Aggiungere poi tutti gli altri ingredienti. In questa torta non ho aggiunto il lievito.

Versare solo 3/4 dell’impasto nella tortiera ricoperta da carta da forno e cuocere per 5 minuti. Togliere dal forno e spalmare sulla superficie della torta ormai leggermente indurita, la marmellata di prugne (quantità a piacere) e sopra la marmellata versare il restante impasto fino a nascondere la marmellata. Rimettere in forno e continuare la cottura per altri 25 minuti.

 

 

MUFFIN SENZA GLUTINE CON CREMA DI LIMONE (LEMMON CURD)

muffin lemmon curd2Per 8 muffin senza glutine con crema di limone (lemmon curd)

Ingredienti:

250 gr di farina Nutrifree per dolci

2 cucchiaini di lievito vanigliato per torte (come da prontuario AIC)

½ cucchiaino di bicarbonato di sodio

1 uovo grande

110 gr di zucchero

60 gr di olio di semi di girasole spremuto a freddo

1 vasetto di yogurt di soia

Lemmon curd (vedi ricetta seguendo questo link)

 

Accendere il forno a 180 gradi, statico.

Mescolare la farina con il bicarbonato ed il lievito, aggiungere lo zucchero. In una ciotola a parte, sbattere l’uovo con lo zucchero, lo yogurt e l’olio.

Unire le due preparazioni e versare nei pirottini di carta, riempiendoli per metà.

Aggiungere ad ogni muffin, una cucchiaiata di lemmon curd e ricoprire con altro impasto, riempiendo comunque per ¾ ogni pirottino di carta

Infornare a 180 gradi e cuocere per 30 minuti, forno statico.

Torta con le uvette senza glutine e lattosio con farina di legumi

IMG_3763

Ingredienti:

  • un vasetto di yogurt di soia al naturale (senza glutine)
  • uvette: mezza tazza
  • 160 gr di Four Flour Bean Mix di Bette Hagman*
  • 3 uova
  • 60 gr di olio di semi di girasole (bio e spremuto a freddo)
  • una bustina di vanillina (come da prontuario AIC)
  • una bustina di lievito per dolci (come da prontuario AIC)
  • 200 gr di zucchero

Questa torta con uvette, senza glutine e lattosio, è particolarmente scura, credo dipenda dal mix di farine contenenti legumi, e la trovo molto adatta alla prima colazione.

Preparazione:

Accendere il forno a 180 gradi, statico.

Ammorbidire le uvette in acqua tiepida per mezz’ora oppure nel microonde per 20 secondi alla massima potenza, sciacquare bene, scolare e strizzarle.

Mettere nel mixer (io uso il Bimby, velocità 6, 1 minuto) tutti gli ingredienti tranne le uvette e il lievito e frullare.

Aggiungere il lievito e frullare ancora (Bimby, velocità 6, 30 secondi).

Versare la preparazione nella tortiera e, prima di infornare, distribuire le uvette sulla superficie.

Cuocere in forno caldo a 180 gradi per mezz’ora.

 

 

* Four Flour Bean Mix  = 480 gr di farina di fave, 240 gr di faria di sorgo (come da prontuario AIC), 720 gr di farina di tapioca (come da prontuario AIC), 720 gr di farina di mais finissima (come da prontuario AIC).

Io al posto della farina di Tapioca ho utilizzato l’amido di tapioca, e nel mix ne ho messi solo 240 gr; per la farina di fave, ho frullato con il Bimby, alla massima potenza, le fave secche.

 

 

Merluzzo con salsa alla menta

Merluzzo con salsa alla menta

A volte non si hanno idee in cucina, a volte non si ha il tempo, a volte…tutte e due le cose.

Questa salsa alla menta me l’ha suggerita una mia amica e ho voluto subito provarla.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 filetti di merluzzo (anche surgelati vanno bene, ma prima di cuocerli vanno scongelati)
  • 6 foglie di menta
  • 1/4 di spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai di olio evo
  • il succo di mezzo limone
  • vino bianco q.b.
  • sale un pizzico

 

Preparazione:

Per la salsa: emulsionare con il frullatore ad immersione le foglie di menta con i tre cucchiai di olio, il succo del limone e un pizzico di sale e l’ aglio, continuare a frullare fino ad ottenere un composto cremoso.

Mettere un cucchiaio di olio nella padella antiaderente e distendere i filetti di merluzzo e cuocere per 3 minuti girandoli una volta. Sfumare con il vino bianco e terminare la cottura (circa 5 minuti).

Impiattare distribuendo la salsa alla menta sopra i filetti. In questo caso, ho abbinato ai filetti di merluzzo i fagiolini lessati e ripassati in padella con aglio e grana grattugiato.

Buon appetito.

 

Torta di mele rustica con farine di legumi senza glutine e lattosio

IMG_3759

 

Per questa torta di mele rustica con farine di legumi senza glutine e lattosio, ho preso spunto dal libro di Bette Hagman The Gluten Free Gourmet Make Dessert, in particolare dalla ricetta “Apple-Walnut Cake (Rice free)” . E’ una torta davvero sorprendente, particolarmente gustosa e priva di farina di riso, cosa piuttosto rara nella cucina senza glutine.

* Four Flour Bean Mix  = 480 gr di farina di fave, 240 gr di faria di sorgo (come da prontuario AIC), 720 gr di farina di tapioca (come da prontuario AIC), 720 gr di farina di mais finissima (come da prontuario AIC).

Io al posto della farina di Tapioca ho utilizzato l’ amido di tapioca, e nel mix ne ho messi solo 240 gr; per la farina di fave, ho frullato con il Bimby, alla massima potenza, le fave secche.

Ingredienti:

  • 120 gr Four Flour Bean Mix*
  • 3/4 di cucchiaino di xanthano
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci (come da prontuario AIC)
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di spezie (1/2 di cannella, 1/4 di cardamomo e 1/4 di noce moscata)
  • 100 gr di burro senza lattosio
  • 200 gr di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di aroma di vaniglia (vanilla burbon)
  • 1 grossa mela
  • latte di soia q.b.
  • 140 gr di mandorle con la pellicina

 

Preparazione

Accendere il forno a 180 gradi statico.

Mescolare lo zucchero con il burro fino ad ottenere una crema poi aggiungere un uovo per volta. In una ciotola  a parte mescolare le farine, lo xanthano, il sale, il lievito, le spezie, il bicarbonato e la vaniglia. Sbucciare la mela e tritarla.

Mischiare ora la crema di burro, zucchero e uova con gli ingredienti secchi e con la mela.

Tritare le mandorle con il mixer e aggiungerle al preparato.

Infornare e cuocere per 40 minuti nella parte più bassa del forno.

 

« Older Entries